.
Annunci online

houseofMaedhros
schizzi e scazzi di finanza e dintorni


Articolati


10 giugno 2008

E' LA DIFESA, BELLEZZA

E' vero!
Sul primo goal olandese l'autore si trovava in fuorigioco di una decina di chilometri circa, il che autorizza a classificare il guardalinee svedese che non l'ha visto nella categoria dei "seguaci di Onan arrabbiati".
E' anche vero però che il tutto è scaturito da una respinta di Buffon che in tempi meno progrediti sarebbe stata punita con l'amputazione della mano.

E' vero!
In occasione della seconda rete i tulipani hanno potuto contare su un culo notevole, salvando sulla linea e da lì facendo fare alla palla le uniche cose (tra centinaia di milioni possibili) necessarie per farle attraversare tutto il campo in 3 passaggi e metterla alle spalle di Buffon (che se non usciva, magari la prendeva pure).
E' anche vero che comunque in 25 minuti eravamo sotto di due papagne.

Le uniche partite di calcio che guardo (Italia compresa) sono quelle del Campionato del Mondo e di quello Europeo. Perciò l'ultima nazionale vista all'opera prima di ieri era quella che in Germania due anni fa mise il resto del mondo in fila. Dietro!
Quella nazionale subì due reti in tutto il torneo: una su rigore, ed una grazie ad un'autogoal che a volerlo fare intenzionalmente non ci si riuscirebbe neanche provandoci per i prossimi diecimila secoli.

Il primo tiro degno del nome indirizzato nello specchio della porta credo lo subimmo solo in finale, per opera di Henry. Fu anche l'unica volta che Cannavaro fu superato nell'uno contro uno da un avversario. Ieri il primo l'abbiamo ricevuto dopo undici minuti.

Mi limito ai fatti.
Se dovessi lasciarmi andare alle opinioni, riguardo la difesa non ne avrei. Al limite avrei una domanda: che cazzo di fine ha fatto?

Ma se proprio devo calarmi fino in fondo nel ruolo del 58milionesimo Commissario Tecnico italiano, azzarderei l'ipotesi che far giocare Camoranesi di punta è più o meno come pretendere che Madre Teresa di Calcutta sfilasse in passerella o che Naomi Campbell diventi suora missionaria e poi Santa.

Comunque, animo! Non tutto è perduto, anche se pure l'onore è andato a farsi benedire, tenuto conto che ieri sera il mondo ha visto la peggiore umiliazione in termini di passivo subita dalla nazionale italiana in una competizione mondiale o europea. E' vero che il Brasile nel '70 ce le suonò per 4 a 1, ma era una finale e ce la giocammo almeno un tempo. Senza contare che dall'altra parte c'era un certo Pelé.

Ma dobbiamo essere ottimisti, come dice Donadoni. In fondo basta vincere contro Francia e Romania.

Hai detto niente senza difesa..........

P.S. - Van Der Sar è probabilmente il portiere più sottovalutato della storia del calcio.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. figure barbine calcistiche

permalink | inviato da houseofMaedhros il 10/6/2008 alle 11:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa
sfoglia     aprile        novembre
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
Finanza
Saggi ed Analisi di Economia
Gestione Portafogli
Articolati
Fisiologia
Stati Avanzati di Depravazione
Filosofando

VAI A VEDERE

Ultimissime Di Bella
Ne Quid Nimis
Walking Class
Scribacchiature
InMinoranza
Fort
Zamax
Noise from Amerika


Date forza alla libertà di curarsi!
Quello che potete, se volete......

AIAN Modena
c/c n. 854632
B. Pop. Emilia Romagna - Ag. 5
ABI 5387  -  CAB 12905

COME DONARE IL 5 PER MILLE ALLA FONDAZIONE DI BELLA
Occorre, nella prossima dichiarazione dei redditi (Mod. 730 o Unico),apporre la propria firma nell`apposita sezione "Sostegno del volontariato, delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale, delle associazioni e fondazioni" ed indicare il codice fiscale 01995220355

In questo blog non si danno consigli, si pensa semplicemente ad alta voce.
Pertanto, qualunque decisione attuata in seguito alla lettura di tali pensieri rimane di responsabilità esclusiva di chi la pone in essere.
Ne deriva che se le cose vanno male non potete rompere l'anima, così come nulla è dovuto da parte vostra se vanno bene.



Link Utili

Linus Pauling Institute

Metodo Di Bella
What they don't tell you about AIDS

CERCA