Blog: http://houseofMaedhros.ilcannocchiale.it

GLI SCAMPATI

Vi propongo una carrellata fotografica di alcuni dei pochi sopravvissuti alla soluzione finale (il termine usato dal Ministero della Verità è "aborto terapeutico") escogitata dai perfetti rappresentanti della società fondata sulla "merda espansa", per il loro bene ovviamente.

Eh sì, perché per i sopracitati rappresentanti finire in un contenitore recante la scritta "rifiuti speciali ospedalieri" prima ancora di vedere la luce è sempre preferibile ad una vita difficile. A patto che si tratti della vita di qualcun altro però!
Dev'essere per questo che non consultano mai i feti prima di procedere a vivisezionarli.

Colgo l'occasione per rinnovare i più sentiti auguri di atroci sofferenze e progressive a tutti i pezzi di merda attori e complici e sostenitori dell'Olocausto contemporaneo.

Mentre di fronte a quelle mamme non posso far altro che inchinarmi, perché parole per esprimer loro la mia sconfinata ammirazione non ne ho trovate.

(i crediti sono tutti per l'ingegnere)

Pubblicato il 19/5/2008 alle 11.57 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web